sostenibilità

Il Ciclo del Compost

Sostanza organica ed elementi nutritivi per piante e terreni.

Enomondo, oltre ad energia elettrica e termica, produce Fertilizzanti Naturali, capaci di apportare sostanza organica ed elementi nutritivi a piante e terreni.

Come?

Valorizzando le potature del verde pubblico, gli scarti vegetali e agroalimentari che vengono trasformati in un prodotto sostenibile per l’agricoltura moderna, sempre più propensa alla riduzione dell’utilizzo di fertilizzanti di sintesi.

Gli Ammendanti di origine agroalimentare Econat® sono di 3 distinte tipologie:

  • Ammendante Compostato Verde (ACV), consentito in agricoltura biologica, ottenuto da materie prime di origine ligneo-cellulosica ossia da residui della manutenzione del verde ornamentale pubblico e privato;
  • Ammendante Compostato Misto (ACM), consentito in agricoltura biologica, prodotto da sfalci e potature, scarti vegetali e scarti provenienti dall’industria agroalimentare;
  • Ammendante Compostato da scarti della Filiera Agroalimentare (ACFA), è ottenuto da sfalci, potature, biodigestato dal processo di produzione anaerobica di biogas di Caviro Extra e da fanghi agroalimentari. È un compost specifico per utilizzo in agricoltura convenzionale su colture estensive e frutteti.

Crediamo negli elementi naturali, che tornano all’origine.
Un ciclo inesauribile.

Enomondo, oltre ad energia elettrica e termica, produce Fertilizzanti Naturali, capaci di apportare sostanza organica ed elementi nutritivi a piante e terreni.

Come?

Valorizzando le potature del verde pubblico, gli scarti vegetali e agroalimentari che vengono trasformati in un prodotto sostenibile per l’agricoltura moderna, sempre più propensa alla riduzione dell’utilizzo di fertilizzanti di sintesi.

Gli Ammendanti di origine agroalimentare Econat® sono di 3 distinte tipologie:

  • Ammendante Compostato Verde (ACV), consentito in agricoltura biologica, ottenuto da materie prime di origine ligneo-cellulosica ossia da residui della manutenzione del verde ornamentale pubblico e privato;
  • Ammendante Compostato Misto (ACM), consentito in agricoltura biologica, prodotto da sfalci e potature, scarti vegetali e scarti provenienti dall’industria agroalimentare;
  • Ammendante Compostato da scarti della Filiera Agroalimentare (ACFA), è ottenuto da sfalci, potature, biodigestato dal processo di produzione anaerobica di biogas di Caviro Extra e da fanghi agroalimentari. È un compost specifico per utilizzo in agricoltura convenzionale su colture estensive e frutteti.

Crediamo negli elementi naturali, che tornano all’origine.
Un ciclo inesauribile.

Articoli correlati

Protagonisti a Ecomondo 2023

Quattro giorni di incontri, talk e nuove sfide raccontate da…

Leggere di più

Questo è il Cerchio della Vite

Siamo orgogliosi di presentarvi il quarto bilancio di…

Leggere di più

Premio Sviluppo Sostenibile

Il Premio Sviluppo Sostenibile 2022, istituito dalla Fondazione…

Leggere di più

Impianto di teleriscaldamento

Abbiamo inaugurato il 5 maggio 2022, a Faenza, l’impianto di…

Leggere di più